Quanto è importante il gioco per Micio?

Un problema che sento spesso ripetere da chi convive con un gattino è questo:

Il mio gatto se la prende con tutto ciò che lo circonda, comprese le mie mani e i miei piedi. Si attacca alle zanzariere, alle tende e distrugge tutto ciò che lo circonda.

 

Questo problema nasce da una mancanza importante, e colpisce soprattutto i gatti che vivono esclusivamente in casa.

 

La mancanza del gioco!

 

L’impossibilità di cacciare, tendere agguati e compiere balzi sulla preda.

 

Capiamo insieme l’importanza del gioco per Micio.

 

Fin dai primi giorni di vita i nostri gatti amano giocare, esso diventa un momento di apprendimento attraverso il quale imparano a socializzare, a cacciare, a difendersi dai futuri attacchi e a rispettare le gerarchie.

 

Nonostante questo alcuni gatti, specialmente quelli adulti, non giocano molto, causa la loro eterna pigrizia, ma noi da bravi compagni dobbiamo stimolarli il più possibile.

Infatti il gioco non è solo un momento di svago e apprendimento ma anche un modo per fare palestra.

 

Negli ultimi anni il numero di gatti obesi è in forte crescita, una delle cause è proprio la mancanza di attività fisica.

 

Il gioco diventa molto più importante se un gatto vive esclusivamente in casa.

A differenza dei suoi amici che vivono anche all’aria aperta non può cacciare, scoprire posti nuovi, sentire nuovi odori e scovare piccole prede.

 

Prende così il sopravvento la noia e la frustrazione, che verrà scaricata su tutto ciò che compie piccoli, addirittura invisibili ai nostri occhi, movimenti.

Le tende, le zanzariere e aimè mani e piedi.

 

Come fare quindi? di seguito troverete degli spunti

 

Innanzi tutto è di estrema importanza un tiragraffi, possibilmente di almeno 2 piani.

Questo serve per rinnovare le unghie ma anche per affinare i salti da un piano all’altro.

Se non sono presenti, attaccare ai diversi piani dei giochini pendenti, questi lo attireranno molto, scatenando su di essi i loro istinto predatorio.

 

In un altro angolo della casa appendere dei giochini sonori ne esistono di diversi, alcuni sono dotati di ventose che possono essere fissate al pavimento.

 

Spargere qua e là dei topini in gomma o peluches.

 

Ma tutto questo non basta, a volte potrebbe prendere il sopravvento al pigrizia e dovrete essere voi ad incitarli.

 

Quindi dedicate sempre un’oretta al gioco.

 

I giochi che potete fare insieme sono molti:

Lanciare topini, utilizzare dei bastoncini con attaccato palline (in commercio ne trovate molti già predisposti), nascondere un giochino che si muove sotto alla coperta ecc..

 

Oltre a tutti i benefici già descritti creerete una forte affinità e anche se non lo darà a vedere vi sarà eternamente grato.

ISCRIVITI alla NEWSLETTER


Subito GRATIS per te, la guida in PDF

"Le 7 Bestemmie sull'alimentazione di Cani e Gatti"


inoltre


Coupon del 10% sul primo acquisto!!


Utilizziamo i Cookies per offrirti la migliore esperienza sul nostro sito web. Puoi scoprire di più su quali Cookies stiamo utilizzando o disattivarli consultando la Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi